In ricordo di
Alessandro

 
Il dolore ha riempito il vuoto lasciato da mio figlio,
dorme nel suo letto, cammina su e gił con me,
indossa il suo piacevole sembiante,
ripete le sue parole,

mi ricorda tutti i suoi tratti aggraziati,
riempie i suoi abiti vuoti con la sua forma.
Non ho allora ragione d'amare il dolore?

Shakespeare, Re Giovanni, III, 4



Alessandro vive dentro noi

19 ottobre 2011    Omelia     da Mamma
 
la bacheca di Alessandro   la bacheca di Alessandro

Per Alessandro   Poesia di Manrico Murzi


foto di Alfredo Bini
foto di Colomba D'Apolito